Terre e Libertà compie 20 anni!

Terre e Libertà (e IPSIA Milano) compiono 20 anni e per questo è stato organizzato un incontro che si terrà il 19 maggio presso le ACLI Lombardia, rivolto ai volontari e agli amici di IPSIA e del progetto Terre e Libertà. Un racconto e confronto necessario per fare il punto sull’evoluzione del principale progetto di mobilità giovanile delle Acli, che dal 1998 ad oggi ha visto partire più di 2.000 volontari.
Si ripercorrerà la storia del progetto e della principale sede che ne ha promosso le attività attraverso le testimonianze dei protagonisti di oggi e di ieri, interventi di esperti geopolitici per una panoramica sui principali luoghi d’intervento di Africa e Balcani.

Ecco il programma della giornata:

– dalle 9.30 alle 13.30 Mauro Montalbetti – presidente di IPSIA nazionale – presenterà, all’interno dell’assemblea annuale, il bilancio di missione e quello contabile della ONG;
– dalle 14.30 alle 18.00 sarà invece il momento dell’approfondimento dedicato a TL con testimonianze e racconti dopo il quale sarà possibile spostarsi al Circolo Terre e Libertà per continuare a festeggiare all’interno di ABREWzzAMI!

Scarica il programma della giornata!!

E segui l’evento su Facebook !!

Dal 15 marzo sono aperte le iscrizioni ai campi di volontariato all’estero di Terre e Libertà, organizzati durante l'estate 2018 da Ipsia, l'ong delle Acli. 

Da 20 anni un’esperienza di mobilità giovanile

Terre e Libertà è un progetto di mobilità giovanile, un’esperienza di volontariato internazionale nata nel 1998 che unisce persone diverse intorno ad un fine comune, offrendo la possibilità di vivere un’esperienza di formazione sul conflitto, sullo sviluppo e sulla cooperazione.

Circa 100 i posti disponibili per l'edizione 2018 di Terre e Libertà, che quest’anno festeggia i 20 anni di attività.

 

Le destinazioni

Sono previsti campi di animazione tradizionale e sportiva, con ragazzi dai 6 fino ai 14 anni, in diverse località.

In Europa:

  • Albania: Scutari e Barbullush 
  • Bosnia Erzegovina: Kulen Vakuf, Gata, Sapna 
  • Bosnia Erzegovina (sport), con Football No Limits
  • Kosovo: Prizren, Zojz e Brekoc

In Africa:

  • Kenya: Meru
  • Mozambico: Boane PSK
  • Senegal: Dakar

Oltre a queste iniziative, IPSIA per l’estate 2018 continua a mantenere alta l’attenzione in collaborazione con Caritas e Caritas Ambrosiana sui territori della Balkan Route promuovendo alcuni momenti di animazione in Serbia, maggiori informazioni su www.ipsia-acli.it.

 

Come partecipare

L’età minima per partecipare è 18 anni per i campi europei, mentre per i campi extra-europei in Africa si richiedono almeno 22 anni di età. I campi durano da 2 settimane a 20 giorni. Le partenze sono previste a luglio e agosto. I costi sono a carico dei volontari.

Le iscrizioni chiudono il 27 aprile 2018 per le destinazioni extra-europee, il 10 giugno 2018 per i campi in Europa. L'iscrizione avviene online attraverso il sito del progetto.

Tutte le informazioni dettagliate sulle località e le date, le modalità di partecipazione e le attività svolte sono disponibili sul sito www.terreliberta.org.

Per entrare in contatto con l'organizzazione, si può scrivere all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e seguire gli aggiornamenti sulla pagina Facebook ufficiale @terre.liberta.

 

Cos'è Terre e Libertà

Terre e libertà è un progetto nato nel 1998 a favore dei minori nei paesi della ex Jugoslavia uscita dalla guerra, e si è poi ampliato ad altre realtà e Paesi attraverso nuove modalità di azione. L’educazione non formale è l’attività principale e permette di abbattere barriere linguistiche e culturali e condividere momenti di gioco, fantasia e creatività con bambini spesso abbandonati a se stessi. 

L’obiettivo principale del progetto è contribuire allo sviluppo sociale dei territori attraverso l’educazione non formale (giochi e sport), ponendo l’accento sul rispetto dei diritti dei bambini e allo stesso offrire ai volontari italiani una conoscenza dei territori e della realtà storico-sociale.

Sono aperte le iscrizioni per i campi di volontariato all’estero organizzati per i mesi estivi da IPSIA, l’organizzazione non governativa delle Acli, attiva da più di vent’anni nel settore della cooperazione, educazione allo sviluppo e volontariato internazionale. 

100 circa i posti disponibili per il progetto “Terre e Libertà 2017”, che prevede campi di animazione con bambini dai 6 anni fino ai 14 in diverse località in cui è l’organizzazione è impegnata in prima linea con attività di Cooperazione allo Sviluppo, quiali: Albania, Bosnia Erzegovina, Kosovo, e Mozambico.

Notizie dal Patronato "Straniero in Italia"

»“L’integrazione prende Form@” con il Patronato ACLI 
[Posted on Friday October 18, 2019] 
Il 21 e 22 ottobre il Patronato ACLI organizza a Roma il Convegno di studi “L’integrazione pren  

»Decreto sicurezza e divieto di guidare auto con targa straniera ai residenti in Italia 
[Posted on Friday July 26, 2019] 
Ti sei trasferito all’estero? Con il DECRETO SICUREZZA le tue vacanze in Italia possono diventare   

»Scadono i permessi di soggiorno per motivi umanitari, convertilo subito. #restoinregola 
[Posted on Wednesday June 19, 2019] 
Dal 4 dicembre 2018 è stato abrogato il permesso di soggiorno per motivi umanitari. Al suo posto so  

»Progetto Form@ su integrazione e ricongiungimento: convegno di Rabat in Marocco 
[Posted on Monday February 18, 2019] 
“Non ho scelto io di andare in Italia, ho seguito mio marito. A volte il destino decide per noi…  

»Bonus asilo nido e forme di assistenza domiciliare. Chi ne ha diritto e come ottenerli? 
[Posted on Friday November 09, 2018] 
Un “buono” per l’asilo nido, o meglio, un bonus di massimo 1000 euro annui che interessa i fig  

»Progetto FORM@ – Seminario in Ucraina su Ricongiungimento familiare 
[Posted on Monday October 15, 2018] 
  

»Storie di ricongiungimento familiare: Nadejda C. dalla Repubblica Moldova 
[Posted on Friday July 20, 2018] 
Questa è una storia di ricongiungimento familiare forse un po’ insolita. La protagonista è una p  

»Storie di Ricongiungimento Familiare: Carla, operatrice a Milano 
[Posted on Friday July 13, 2018] 
Opera, assisti, aiuta: questo potrebbe essere un motto che ben descriverebbe il sentimento che ogni   

»Storie di ricongiungimento familiare: Sakina e le sue figlie dal Marocco 
[Posted on Monday July 09, 2018] 
Il Marocco è africano, il Marocco è anche arabico, il Marocco è incredibilmente vicino all’Euro  

»Ricerca candidati progetto Form@ 
[Posted on Monday March 19, 2018] 
Il Patronato Acli, Sede Centrale, ricerca un esperto in amministrazione e rendicontazione progetti F  

5x1000"

 

Iscriviti alla newsletter

Vai all'inizio della pagina