Fare legami: gli apprendimenti

È disponibile in allegato il documento prodotto dal Gruppo di Lavoro dell'Ambito Cremasco del progetto Fare Legami, che racchiude alcuni spunti di riflessione sugli apprendimenti a partire dalle esperienze messe in campo con il progetto e dalla rilettura fatta da parte degli operatori pubblici e del privato sociale.

Farelegami in festa domenica 30 settembre

Sono passati più di 3 anni da quando è iniziata l’avventura di FareLegami e di strada insieme, oltre di nuovi legami, ne abbiamo fatta tanta.

Insieme abbiamo dato vita a numerosi Laboratori di Comunità, a Crema come nei comuni limitrofi; ai Civic Center, modi nuovi di intendere e vivere le scuole e gli spazi di aggregazione; infine, abbiamo inaugurato i Patti GenerAttivi, un nuovo modo di aiutare le persone e le famiglie in stato di difficoltà o vulnerabilità.

A questa avventura hanno partecipato in tanti, semplici cittadini, volontari, associazioni, cooperative, scuole, oratori, parrocchie e istituzioni. E’ stato un viaggio talmente bello e talmente rivoluzionario che abbiamo deciso di non terminare qui ma, anzi, di farlo diventare il punto di non ritorno per ribadire ancora una volta quanto sia unica, coesa e solidale la nostra comunità!

Ma ora è tempo di fare festa, di festeggiare il lavoro, gli sforzi e i traguardi che abbiamo raggiunto. Lo faremo, ovviamente, con tutti voi domenica 30 settembre, a Crema in p.zza Duomo a partire dalle 16.00. Sarà un pomeriggio ricco, anzi ricchissimo, di esperienze e di cose fatte insieme per il divertimento e la riflessione di tutti: sotto trovate il programma dettagliato ma qui basti dire che costruiremo insieme una grande installazione – la Grande Biciletta di FareLegami – che porteremo poi in ‘parata’ fino ai Chiostri del centro Culturale Sant’Agostino.

Assisteremo e parteciperemo a delle divertentissime performance teatrali e inaugureremo insieme una mostra fotografica che prenderà poi il via per un viaggio in tutti i comuni del Distretto Cremasco.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Infine, il nostro ‘FareLegami in festa’ si concluderà alle 22.00, ancora in p.zza Duomo, con un grande e coinvolgente flash mob di luci!

Venite in tanti e venite tutti perché la festa è quella della nostra Comunità, è quella dei legami che da sempre fanno di noi qualcosa di più di un semplice gruppo di cittadini!

Close Up_Lab ai Sabbioni e a Santa Maria

Domenica mattina gli artisti ospiti di CloseUp, festival internazionale di circo contemporaneo a Crema, incontrano i ragazzi di alcuni quartieri della città per dei workshop divertenti in cui trasmettere le proprie esperienze sul movimento e sul linguaggio del corpo.

Domenica 7 ottobre alle ore 11 nella piazza di CasaCrema+ ai Sabbioni ci sarà un laboratorio tenuto da Joao Paulo Pereira Dos Santos, uno dei più bravi acrobati del Portogallo, che fa i suoi spettacoli arrampicandosi su di un palo alto 7 metri. Joao è un maestro dell’equilibrio e nel suo laboratorio ci fa giocare con lo spazio insegnandoci alcuni segreti per non cadere.

Prima di cominciare c’è una bella sorpresa: alcuni ragazzi del corso di circo della Scuola U.S. Acli di Crema ci faranno vedere un breve saggio percorrendo la piazza con i monocicli, delle biciclette davvero speciali.

Il laboratorio è consigliato per ragazzi dai 6 ai 14 anni e suggeriamo di iscrivervi scrivendo a questo indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure cell. 3495111350

Nel pomeriggio inoltre Amici della piazza propone una giornata aperta dei corsi che si terranno nella saletta in piazza a partire da ottobre, aperta a tutti.

Sempre domenica 7 ottobre alle ore 11 in piazza Di Rauso a Santa Maria il laboratorio sarà tenuto da Ilona Jӓntti, una delle più brave artiste circensi della Finlandia, che lavora sospesa ad una corda e ama giocare a imitare tanti animali di fantasia che lei stessa ha disegnato. Domenica toccherà anche a noi creare insieme ad Ilona Jӓntti una foresta curiosa, come quella del suo spettacolo Muualla, in scena al festival.

Vi aspettiamo, venite con la tuta o un vestito comodo e con le scarpe da ginnastica, il laboratorio inizia alle ore 11 e finisce alle ore 12.30.

Speriamo che non piova ma, in caso, il laboratorio si terrà ugualmente, nello spazio al chiuso.

Il laboratorio è consigliato per ragazzi dai 6 ai 14 anni e suggeriamo di iscrivervi presso l’oratorio o tramite SMS al 331 349 64 29, indicando nome, cognome ed età.

Domenica 8 ottobre si terrà l'inaugurazione del nuovo parco con porte da calcetto e del percorso vita realizzato all'interno dell'area verde di Ombriano a conclusione del primo anno del Laboratorario di Comunità di via Pagliari e via d'Andrea, grazie al contributo della Fondazione Cariplo e dell'Azienda Farmaceutica Municipalizzata di Crema.

Tante sono le attività previste nel corso del pomeriggio, a partire dalle 14,30

Da anni veniva celebrata una messa un po’ in sordina, ma oggi, grazie al lavoro fatto dal Laboratorio di Comunità di via Pagliari e via d’Andrea, si è rivitalizzata una tradizione molto sentita dalla gente e si sono trasformate in legami le distanze etniche e culturali

Il 29 giugno, SS. Pietro e Paolo, è stata celebrata la tanto attesa Messa dei patroni di Ombriano. Una Messa all’aperto, nella zona adiacente all’area verde. Tanto attesa, perché da anni veniva celebrata un po’ in sordina e ora, grazie al progetto FareLegami, all’intuizione e al grande lavoro fatto dal Laboratorio di Comunità di via Pagliari e via d’Andrea per rivitalizzare una tradizione molto sentita dalla gente, si è potuta celebrare una Messa molto partecipata, secondo “lo splendore di una volta”. La piccola comunità residente in via d’Andrea e via Pagliari a Ombriano, che insieme a Comune di Crema, ACLI, Associazione Commercianti, Cooperativa Koala e Oratorio di Ombriano ha aderito al progetto FareLegami, si è molto impegnata per sostenere la comunità di Ombriano, spendendosi per ridare vivacità al quartiere, sconfiggendo solitudine e isolamento.

Molte le iniziative messe in atto, tanti gli incontri tra persone di diversa generazione e cultura (mercatini, eventi sportivi, corsi di alfabetizzazione per bambini e laboratori di lingua italiana per le donne straniere), per trasformare le distanze, tra culture e generazioni, in occasioni di incontro e crescita reciproca.

Uno dei frutti di questo intenso lavoro è stata proprio la Messa per SS. Pietro e Paolo, celebrata dal sempre presente don Mario e animata dal Coro Multietnico di Santa Maria. La serata è poi continuata con festa, animazione e un grande rinfresco e, a giudicare dal numero di persone presenti, residenti del quartiere e non, questa tradizione sembra non è più destinata a restare solo nella memoria dei più nostalgici, ma a essere viva testimonianza dei nuovi legami di comunità.

Amici della piazza è l'associazione di promozione sociale promossa dagli inquilini residenti presso il complesso dell'Housing Sociale dei Sabbioni di Crema.

Nata a marzo 2014 per perseguire le finalità di valorizzazione dell’identità locale e dei luoghi del quartiere a partire dallo spazio comune di CasaCrema+, anche attraverso l’organizzazione di eventi vari (culturali, sportivi ,ecc....) che favoriscano l’aggregazione sociale, si è caratterizzata come un'associazione non di soli residenti, ma una realtà aperta a tutta la comunità e al quartiere.

Ed è proprio per continuare nella valorizzazione del quartiere dei Sabbioni, nello specifico la sua zona di nuova espansione, e nell'offerta di momenti di partecipazione e di relazione per i cittadini residenti che Amici della piazza organizza, per il fine settimana di sabato 24 e domenica 25 giugno, una festa nella piazza dell’housing sociale.

Giunta alla sue terza edizione, la festa quest’anno si arricchisce della collaborazione del Laboratorio di comunità Sabbioni-Ombriano di Fare legami (attivo nel quartiere dal 2015) e gode del patrocinio del Comune di Crema.

La festa, denominata “Solstizio d'estate”, si sviluppa in due momenti, uno più aggregativo ed uno più dedicato a famiglie e bambini.

La serata di sabato 24 giugno prevede:
-dalle ore 18 la presenza delle bancarelle di hobbisti e associazioni;
-alle ore 20 intrattenimento musicale con il dj Boca do lixo;
-alle ore 21 esibizione di Zumba, con saggio del corso tenuto dall’US Acli Crema;
-alle ore 22 esibizione del gruppo musicale Tino 68;
-dalle ore 22: incontro con l’astrofilo Amico delle stelle.

Domenica 25 la festa riprende dalla metà del pomeriggio mettendo al centro le famiglie con il seguente programma:
-dalle ore 17,30 animazione dell’oratorio dei Sabbioni che propone in piazza la festa di metà Grest;
-alle ore 18,30 Musicostruendo: laboratorio di costruzione di strumenti musicali;
-alle ore 19,30 Drumcircle: percussioni e tamburi per condividere il ritmo;
-alle ore 20,30 fiaba animata per bambini;
-dalle ore 22 esibizione del gruppo musicale Stee cats.

Nelle due serate sarà presente un mercatino creativo e saranno esposte la mostra di insetti di Dan Comolli “Andar per farfalle” e la mostra del concorso fotografico “Legami di quartiere”.

Durante tutta la festa dalle ore 19 sarà attivo un servizio di ristorazione, che quest’anno si apre allo street food e ce n’è per tutti i gusti: numerosa e varia l’offerta presente, partendo dalle pizze della pizzeria Dolcevita e dalle birre del Barlume, arrivando agli hamburger dei Mangiù, ai cannoli di Na’ranita, il pesce fritto della Lampara, le piadine della Piada, i sapori messicani di Jen street.

Sarà quindi possibile mangiare e bere e, insieme, passare momenti in amicizia e allegria: perché anche dalla convivialità e dall'aggregazione passa la valorizzazione e la presa in carico di un quartiere, dei suoi spazi e delle sue potenzialità.

L'iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di Crema.

Fare Legami: il modello di welfare comunitario che sta rivoluzionando il modo di pensare i servizi alla persona nella provincia di Cremona.

Cos'è un Patto GenerAttivo? Sul territorio cremasco, dopo un anno di esperienza, è stato realizzato un video per spiegarlo.

Notizie IPSIA

Jugo-bike, presentazione del libro a Crema

Giovedì 18 aprile alle ore 21 presso la Libreria La Storia IPSIA Cremona Onlus incontra l'autore Lorenzo Gambetta, per percorrere con lui un viaggio in sella alla bicicletta lungo le strade della ex-Jugoslavia

Leggi tutto

FACCIAMO COMUNITÀ! Scuola di Pace 2019

Le organizzazioni di volontariato IPSIA Cremona onlus, Caritas Crema, Coop. Sociale La Siembra (Amici de La Siembra), Centro Missionario Diocesano, Commissione Migrantes e Presidio di Libera Cremasco sono attualmente impegnate nella quattordicesima edizione del progetto educativo Scuola di Pace dal titolo: “Facciamo comunità!”. Il progetto ha preso avvio oggi, 6 marzo...

Leggi tutto

Terre e Libertà compie 20 anni!

Terre e Libertà (e IPSIA Milano) compiono 20 anni e per questo è stato organizzato un incontro che si terrà il 19 maggio presso le ACLI Lombardia, rivolto ai volontari e agli amici di IPSIA e del progetto Terre e Libertà. Un racconto e confronto necessario per fare il punto sull’evoluzione del principale progetto di mobilità...

Leggi tutto

Volontariato internazionale: aperte le iscrizioni a TL 2018

Dal 15 marzo sono aperte le iscrizioni ai campi di volontariato all’estero di Terre e Libertà, organizzati durante l'estate 2018 da Ipsia, l'ong delle Acli.  Da 20 anni un’esperienza di mobilità giovanile Terre e Libertà è un progetto di mobilità giovanile, un’esperienza di volontariato internazionale nata nel 1998 che unisce persone diverse intorno ad un...

Leggi tutto

Diario da Sarajevo, presentazione del libro a Soncino

Mercoledì 18 aprile, ore 21.00, presso il Chinaski Libri Caffè di Soncino verrà presentato il libro: “Diario da Sarajevo – assedio, evasione e ritorno” di Dubravka Ustalic. Nella città diventata, durante quattro anni di assedio, “il più grande carcere al mondo”, una donna racconta le vicissitudini vissute in prima persona da...

Leggi tutto

5x1000"

 

Iscriviti alla newsletter

Vai all'inizio della pagina