Ancora più uniti dopo il lockdown

+ CREMAGAZINE, LA FORZA DEL VOLONTARIATO DOPO IL LOCKDOWN +
 

Mani che si sfiorano appena. Sulla copertina di Cremagazine è racchiusa l'essenza del patto di comunità Ancora più uniti dopo il lockdown: sfiorarsi appena, sfidare la distanza e dare nuova forma al prendersi cura. Riempire gli attimi di legami solidi e fare rete. Per oggi e per domani. La rivista, presentata oggi nell'ambito della quattordicesima edizione del Festival dei diritti, è l'esito di un percorso di ascolto, confronto e conoscenza che gli operatori del welfare cremasco, in prima linea durante l'emergenza sanitaria, hanno intrapreso in questo tempo. L'obiettivo era raccontarsi, raccontare il bello di esserci anche in una situazione complicata, creare legami che resistono e restano. Curata da Sofia Ogliari, la rivista contiene immagini, storie e emozioni di chi non si è tirato indietro. Di chi non ha avuto paura di raccontarsi. Con la scrittura o con la voce. Durante l'evento si è, infatti, parlato anche di un'altra azione che componeva il patto, quella della narrazione, coordinata dalla psicoterapeuta Luciana Spina.

Le esperienze raccontate sono state diverse. In prima linea le associazioni, quelle che di norma agiscono in silenzio e lasciano piccoli segni quotidiani che nella vita delle persone fanno la differenza. “Questa esperienza - hanno detto la community maker Michela Oleotti, l'educatrice Marzia Conca, la redattrice Sofia Ogliari e Francesco Monterosso del Csv Lombardia sud – è destinata a continuare. Il lockdown ha ribaltato i paradigmi del volontariato, ma ora che ci siamo riorganizzati insieme siamo una forza”. Insieme possono continuare a camminare per “raccontare la bellezza racchiusa nella fragilità”. L'evento rientrava nel programma 3 della coprogettazione tra Ats Impronte sociali e Comune di Crema in collaborazione con numerose realtà del terzo settore: Acli di Crema, Antenne san Carlo, Arci Ombriano, Auser Crema , Ic Crema 2, Scout Agesci Crema, Forum Terzo Settore Crema, Consultorio diocesano Crema, Consultorio K2, Caritas diocesana Crema, Csv Lombardia sud , servizio sociale/Co-progettazione P3/Tavolo accoglienza .

 

#Cremagazine #Coprogettazione #Atsimprontesociali #Volontariato #welfare

Dalla pagina facebook di ATS Impronte sociali

 
Vai all'inizio della pagina