Per ottenere il bonus 200 eurocolf e badanti è necessario fare la domanda, non c’è nessuna erogazione automatica. L’importo non sarà anticipato dalle famiglie e i lavoratori domestici dovranno presentare una domanda telematica per ottenere il bonus che sarà pagato dall’INPS dal mese di luglio 2022.

A chi spetta il bonus?

L’indennità sarà una tantum ed erogata solo a domanda, la condizione è di avere uno o più contratti di lavoro domestico in corso alla data del 18 maggio 2022.

Compila ora il modulo online

Fai con noi la tua domanda. A richiedere online il bonus all’INPS, ci pensiamo noi. Il servizio è gratuito, affidati a mani esperte.

Vai su www.bonuscolfbadanti2022.info e compila il modulo online.

Tra gli infortuni tutelati dall’Inail c’è anche quello in itinere: trattasi dell’infortunio che avviene sulla strada per andare al lavoro, ed è proprio questo collegamento diretto con l’attività lavorativa che ne assicura la tutela.

Tre le casistiche specifiche che consentono l’indennizzo da parte dell’ Inail:

  • L’infortunio che avviene durante il normale percorso di andata e ritorno dal luogo di abitazione a quello di lavoro. Da sottolineare il fatto che il mezzo privato (auto – motocicli ecc.) deve essere sempre necessitato, altrimenti è tutelato solamente l’utilizzo dei mezzi pubblici, oppure il percorso a piedi se entro il chilometro di distanza;
  • infortunio che avviene durante il normale percorso che collega due luoghi di lavoro, se il lavoratore ha più rapporti di lavoro;
  • infortunio che avviene durante il normale percorso di andata e ritorno dal luogo di lavoro a quello di consumazione abituale dei pasti, qualora non sia presente un servizio di mensa aziendale.

Da tenere presente che per i lavoratori che svolgo la propria attività lavorativa sui mezzi di trasporto, camion, furgoni, autobus ecc, in caso di infortunio trattasi di infortunio in occasione di lavoro e non di infortunio in itinere.

Segui le nostre indicazioni e guarda il video per scoprire cosa significa infortunio in itinere, quali sono le lesioni tipiche dell’infortunio in itinere e cosa fare per ottenere l’indennizzo INAIL nel caso di infortunio sul lavoro.

La tutela della salute nell’ambito del lavoro è un diritto che va esercitato senza alcuna remora.

Cosa fare nel caso di infortunio sul lavoro in itinere

+informati +sicuri con il Patronato Acli

 

“Il terzo settore nel tempo post-pandemico: co-produrre e distribuire potere”
Nicola Basile e Giuseppe Imbrogno
Scuola di formazione politica ed economica 2022, Crema

Giunta alla quinta edizione, la “La scuola di educazione all’economia” cambia denominazione diventando SCUOLA DI FORMAZIONE POLITICA ED ECONOMICA – promuove un nuovo corso dal titolo significativo: UN MONDO DA RICOSTRUIRE.

“Un mondo da ricostruire” è il titolo della quinta edizione della Scuola di formazione politica ed economica di Crema, ideata e organizzata anche per quest’anno da CremAscolta, associazione cittadina volta a promuovere spazi online e sul territorio dove condividere riflessioni.

L’edizione di quest’anno si avvale della collaborazione di una serie di soggetti rappresentativi di diverse istanze sociali e culturali del nostro territorio: ogni realtà partecipante si è presa in carico l’organizzazione di un incontro, in un calendario di appuntamenti che si dipana lungo 10 settimane con interventi di relatori d’eccezione su diversi temi.

Anche il Circolo Acli Crema aps collabora all’organizzazione della scuola proponendo alla cittadinanza un incontro, il prossimo 3 maggio 2022, alle ore 21 presso la Sala Alessandrini di Crema, dedicato alla situazione del terzo settore in questo tempo di cambiamenti significativi e repentini: le criticità che sta attraversando, le sfide e le responsabilità che lo attendono nel porsi nei confronti dei problemi sociali e dei cittadini e nella relazione con il potere. L’incontro, pertanto, intitolato proprio “Il terzo settore nel tempo post-pandemico: co-produrre e distribuire potere”, proporrà una disanima schietta e concreta del contesto attuale insieme a possibilità e strategie del prossimo futuro.

Ad accompagnare i partecipanti alla scuola in questo affondo e nel confronto che ne seguirà saranno due ricercatori nell’ambito delle politiche sociali e welfare, noti alle Acli territoriali con cui collaborano su diverse progettualità: Nicola Basile, esperto progettista e consulente del terzo settore, e Giuseppe Imbrogno, progettista sociale ed esperto di politiche di welfare.

L’incontro è ad aperto a tutti ed è gratuito. L’ingresso è conforme alle disposizioni vigenti.

Il Circolo Acli Crema aps partecipa attivamente al Patto di Comunità “Per un cortile di comunità” promosso dal Comune di Soncino con Fare Legami dell'ambito cremasco.

Di seguito la presentazione del patto e a questo link la brochure che presenta i risultati dell’azione di ascolto attivo realizzata dagli operatori Acli insieme ai volontari delle associazioni soncinesi.
Un patto tra
Ass. Crove Verde Soncino, Ass Gruppo H- Quartiere Brolo, Ass. Il Grifone Protezione civile, Servizi sociali Comune Soncino.
Per
valorizzare le persone che vivono nel contesto di edilizia popolare di Soncino di via Melotta 3, contrasando lo stigma della emarginazione sociale e rinforzando i legami comunitari e la dispnbilità ad essere risorse per la comunità
con le seguenti azioni
di inclusione sociale che, a partire da un percorso di incontro e dialogo tra volontari delle Associazioni e residenti (coadiuvato da operatori di Acli Crema esperti di mediazione abitativa), porti alla individuazione di disponibilità e risorse e di microazioni di aggregazione e incontro, centrate sulla corte del complesso abitativo e connesse al calendario festivo della cittadina

preventiva azione formativa dei volontari a cura degli operatori del Circolo Acli Crema aps
al fine di raggiungere quali ricadute per la comunità:
 - sviluppare dinamiche virtuose di riconoscimento reciproco delle persone dentro il complesso abitativo e in relazione alla città
 -realizzare eventi e sperimentazioni che promuovano la bellezza, l'aggregazione, i legami sociali e solidali
-incrementare le competenze dei soggetti del patto e in generale comunità soncinese rispetto all'inclusione sociale all'interculturalità e al welfare comunitario
- avviare un processo partecipato delle politiche abitative, connesso ad analoghe esperienze nell'Ambito cremasco e al Piano di zona.

Nell'ambito del progetto SPRI(n)G, finanziato dalla Regione Lombardia con bando Volontariato, verrà realizzato come opera di riqualificazione urbana un murales. Gli artisti dell'Associazione Latino Americani di Cremona saranno al lavoro dal 26 marzo al 3 aprile presso il civ. 6 a,b,c di via Cardinal Massaia

SABATO 2 APRILE DALLE 10.00 ALLE 17.00
Laboratorio artistico per la realizzazione di una parete collettiva.

SABATO 9 APRILE ALLE 16.00
Inaugurazione del nuovo murales con rinfresco!

SIETE TUTTI INVITATI!

In allegato importanti e utili informazioni per il soggiorno in Italia di cittadini ucraini provenienti dall'Ucraina.

Benvenuto in Italia - testo in ITALIANO

ЛАСКАВО ПРОСИМО ДО ІТАЛІЇ - testo in UCRAINO

Dopo quattro edizioni torna la Scuola di educazione all’economia diretta da Francesco Torrisi, organizzata da CremAscolta con il patrocinio del Comune e promossa anche dalle Acli.

Il primo incontro si terrà il 22 marzo in sempre in Sala Alessandrini (via Matilde di Canossa 20), alle ore 21.

Tema generale delle lezioni Un mondo da ricostruire, anche per capire, per quanto possibile, frastornati come siamo dalle narrazioni spesso contrapposte, come stanno davvero le cose. “L’obiettivo è interrogarci, confrontarci e, magari, scoprire che anche noi, in qualità di cittadini, di consumatori e di investitori del nostro risparmio, abbiamo un ruolo da giocare”. Come nelle edizioni precedenti il corso è aperto a tutti ed è gratuito: si raccomanda, tuttavia, l’iscrizione che potrà consentire di ricevere tutto il materiale del corso.

L'incontro del 3 maggio è organizzato dalle Acli:
"Il Terzo Settore nel tempo post pandemico: coprodurre e distribuire potere"
Intervengono: Nicola Basile e Giuseppe Imbrogno, ricercatori esperti di politiche sociali e welfare.

Per informazioni: https://www.cremascolta.it/2022/03/10/martedi-22-al-via-il-corso-di-economia-2022-v-anno/

Riprendono gli appuntamenti di “Per via della storia”, curato da Adelaide Ricci e Paolo Galloni per AcliTurismo nell’ambito del progetto “Raccontare e Riscoprire Cremona”.

Venerdì 11 marzo 2022 alle ore 18.00 si tiene l'incontro on line "San Rocco per la via", sulle tracce dell’ultimo grande santo medievale, Rocco, tra le vie di Cremona e non solo. Benché sia una figura sfuggente, intorno a lui si condensa un immaginario di fede e salvezza, nella duplice direzione di salute corporea e spirituale. E possiamo intravvedere i suoi passi che ricalcano quelli di altri viandanti medievali avvolti in un alone di mistero.

Ci sarà poi un secondo incontro, venerdì 25 marzo.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi alla conferenza per ottenere il link di accesso alla piattaforma inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Da qualche anno queste iniziative coinvolgono un pubblico eterogeneo all’ascolto di temi storici in dialogo da una parte con particolari siti e dall’altra con la nostra attualità. Lungo le vie della città ci si avvicina a tracce di storia e spunti dal passato là dove ancora ne è presente memoria: evidenze architettoniche, opere d’arte e “angoli” meno noti svelano un filo d’Arianna nel racconto di due studiosi del medioevo, oggi spesso inteso come passato prossimo di vizi e virtù del nostro tempo.

Per questa primavera sono in calendario due incontri on line, sfruttando la possibilità di vedere da vicino ciò che a occhio nudo sarebbe impossibile considerare nei dettagli. Si prosegue lungo il filo conduttore delle “Storie figurate”, che già aveva animato gli incontri del 2021, sulle tracce di uno sguardo che nel medioevo si apriva simultaneamente a più significati, tra narrazione e dimensione simbolica. Raccontare una storia e ricordarla sono ancora momenti di una complessa e coinvolgente esperienza? Poiché ci muoviamo dentro una realtà di immagini disincarnate, la benevola sfida è suggerire un’altra prospettiva, capace di porgere chiavi di lettura non solo intellettuali ma più ampiamente, e semplicemente, umane.

 

 

 

 

 

* Breve presentazione dei relatori

 

Adelaide Ricci e Paolo Galloni – Medievisti con curriculum accademico e numerose pubblicazioni specialistiche, da tempo lavorano insieme proponendo un approccio partecipativo allo studio del medioevo. Tengono regolarmente lezioni presso università italiane (Ricci insegna storia medievale presso il Dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell’Università di Pavia, sede di Cremona) e istituti di cultura. Hanno partecipato a laboratori etno-antropologici, tra cui quello annuale che si tiene a Rocca Grimalda, e a eventi quali il Festival del Medioevo di Gubbio.

 

 

Rivolgiti alle ACLI, per un'assistenza completa...Dalla compilazione del modello ISEE sino alla presentazione della domanda❗

Per informazioni:
0373 250064
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lunedì 8 novembre 2021 alle ore 20,30 le Acli di Soncino organizzano un incontro per parlare di lavoro, ambiente e futuro dal titolo "Il pianeta che speriamo", dialogo con i delegati cremonesi alla 49^ settimana sociale dei cattolici italiani, svoltasi a Taranto dal 21 al 24 ottobre.

Intervengono:
Eugenio Bignardi - responsabile pastorale sociale e del lavoro
Ester Tolomini - delegata giovani a Taranto

Modera
Carla Brunella Galimberti - presidente Circolo Acli Soncino

L'incontro si tiene presso la Sede Avis, in via Tinelli 11 (Soncino).

Ingresso libero fino a d esaurimento posti
Per accedere all'evento sarà obbligatorio esibire il Green Pass

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

5x1000"

Save
Preferenze utente sui cookie
Utilizziamo i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti l'uso dei cookie, questo sito potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Approfondisci
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accetta
Rifiuta